Un volta entrati, attraverso uno dei corridoi della Morte Nera e “accolti” dalle truppe imperiali, vi troverete immersi in alcune delle ambientazioni che hanno caratterizzato maggiormente la saga, avvolti in un atmosfera che cercherà di replicare quella magia che solo Star Wars è capace di regalare.

Saranno presenti veicoli e creature in scala:

  • X-Wing di Luke Skywalker in scala 1:2, un caccia stellare utilizzato principalmente come intercettore e per il combattimento aereo dall’alleanza ribelle e dalla Nuova Repubblica. Così chiamato poiché con le ali aperte in modalità di attacco assume una forma simile a una ‘X’ se viste dal retro.

  • AT-ST in scala 1:1, un mezzo da battaglia dell’Impero apparso nei film L’Impero colpisce ancora, Il ritorno dello Jedi e in numerosi fumetti, romanzi e videogiochi. Si tratta di un veicolo bipede veloce e manovrabile, utilizzato come mezzo di ricognizione e pattugliamento.

  • Bettola di Yoda, la dimora del maestro Yoda durante il suo esilio volontario sul pianeta Dagobah, un luogo umido e ostile, principalmente coperto di acqua e paludi.

  • Speeder Bike in scala 1:1, un veicolo monoposto con motore a repulsione, che viaggia sollevato da terra. Ha una forma aerodinamica e una corazza molto leggera che lo rende particolarmente veloce e agile. Viene utilizzato sia da civili che per usi militari, soprattutto per compiti di ricognizione, pattuglia e attacchi veloci.

  • Rancor in scala 1:2, un rettile-mammifero proveniente dal pianeta Dathomir. Jabba the Hutt lo teneva come animale da compagnia in una cava all’interno del suo palazzo, dandogli da mangiare vittime sacrificali attraverso una botola.

  • Sebulba, Watto e Max Rebo, tre creature viste rispettivamente in Episodio I: La Minaccia Fantasma e in Episodio VI: Il Ritorno dello Jedi.

  • Tavolo tattico della Tantive, utilizzato nel cortometraggio Sacrificio.

  • C3PO e R2D2 in scala 1:1, gli iconici droidi visti in tutti i film della saga principale di Star Wars.

  • E tanto altro…